lunedì 13 febbraio 2012

LA NOTTE DEGLI ZUMMI


Se qualche ostinato lettore ancora transita talvolta per le strade della vecchia Brigadoon, tra l'Arpa e la Spada, sappia che ho piacere di segnalare un'iniziativa molto interessante alla quale un gruppo di amici della poco-ridente Sicilia (che, in quanto a non ridere, è in buona compagnia da quando tutto questo nostro Paese è caduto dalla padella nella brace) sta dando anima e corpo, realizzando un film auto-prodotto che narrerà di una razza di non-morti che s'aggira a Palermo e dintorni. L'approccio al tema horror è quantomeno originale e molto intrigante, dato che i "mostri" risultano essere più educati e dotati di senso civico dei "buoni cittadini". Clive Barker, nel suo "Cabal" del 1990, aveva già tentato una simile operazione di ribaltamento della prospettiva, ma "Zummi" (termine siciliano per indicare gli Zombie) ha forse in più una garbata ironia che promette di fare di questa produzione un piccolo "cult", come, d'altra parte,già è accaduto ad alcuni film girati "in economia", ma con molto divertimento... e basti pensare a "Blair Witch Project".
Per saperne di più consultate il gruppo "ZUMMI" su Facebook... e buon divertimento a voi Non-Vivi.

Una produzione indipendente.
Soggetto e sceneggiatura: Giacomo Cacciatore e Floriano Franzetti.
Regia: Floriano Franzetti.
Ufficio stampa e foto di scena: Raffaella Catalano - paginascritta@gmail.com

Primo giro di manovella: già partito!
Palermo risorgerà dalle tombe, e sarà difficile distinguere vivi morenti da morti viventi. Tranne che per una cosa: i morti sono più educati dei vivi.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie! Ottimo!

Giacomo Cacciatore

Floriano Franzetti ha detto...

Grazie

EUGENIO ha detto...

Qualche ostinato lettore ancora transita... nella speranza che le strade della vecchia Brigadoon si ripopolino... e nella speranza che altre strade si aprano nella foresta...
...Eugenio...

Equo ha detto...

Ti voglio bene, Eugy. La parola fine non è ancora stata scritta.

EUGENIO ha detto...

Io non demordo... e sono sempre qua!!! ;-)